Prevenzione e gestione delle eccedenze alimentari per le imprese della GDO

c.leoni

Prevenzione e gestione delle eccedenze alimentari per le imprese della Grande Distribuzione Organizzata: Linee Guida Tecniche per le imprese, kit per il coinvolgimento dei dipendenti e storytelling video

La chiave per la riduzione degli sprechi alimentari è l’adozione di un approccio alla gestione delle eccedenze strutturato. Nell’ambito del progetto LIFE-Food.Waste.StandUp al fine di sensibilizzare le aziende della Grande Distribuzione Organizzata al tema della lotta allo spreco e del recupero delle eccedenze sono state elaborate delle Linee Guida mirate ad accompagnare le imprese nel processo di definizione di questo percorso strutturato. Per rendere il contenuto del documento più fruibile è stata prodotta una infografica animata che ne riassume ed evidenzia i punti principali.

A queste linee guida si affianca un kit-anti spreco per i dipendenti, al fine di sensibilizzare anche questa popolazione e coinvolgerla attivamente nelle azioni d’impresa rivolte alla riduzione delle eccedenze alimentari e all’aumento delle donazioni.
La campagna per le aziende della GDO prevede, inoltre, la produzione di uno storytelling video in 4 episodi con un’immersione nella realtà delle imprese della GDO. Ogni “puntata” prodotta avrà un tema specifico e seguirà l’implementazione del progetto, anche attraverso il racconto di attività e testimonianze reali. Il primo episodio è già disponibile sui principali canali di social del progetto e di Federdistribuzione.

Per scaricare i materiali per le aziende della GDO: http://www.lifefoodwastestandup.eu/it/media-corner

Per maggiori informazioni:
Stefano Crippa, Direttore Area Comunicazione e Ricerche, Federdistribuzione
stefano.crippa@federdistribuzione.it