L’esperto risponde ai dubbi dei consumatori

c.leoni

Quanto posso conservare la carne nel freezer? Qual’è la scadenza della fetta di formaggio che ho acquistato al banco dei prodotti freschi del supermercato? Posso surgelare un alimento che ho scongelato? 

Sono molti i dubbi che i consumatori hanno riguardo la conservazione e la preparazione del cibo e molti, i comportamenti errati che comportano un elevato spreco di cibo all’interno delle nostre case. 

Infatti, è tra le mura domestiche che si registrano i maggiori sprechi alimentari, con circa 85 chilogrammi di cibo pro capite che ogni anno finisce nella spazzatura. 

Per questo è fondamentale informare i consumatori promuovendo una maggiore consapevolezza sul tema del food waste. 

Non è soltanto una questione di sostenibilità ambientale, ne va della stessa economia familiare: spesso non ci si rende conto di quanto si potrebbe risparmiare con una spesa più razionale e conservando correttamente i cibi.

A questo scopo, nell’ambito del progetto Life.Food.Waste.StandUP, è stato realizzato sul sito foodwaste.consumatori.it il servizio “l’esperto risponde” con l’obiettivo di aiutare i consumatori a trovare risposta ai  loro dubbi riguardo alla conservazione, l’etichettatura, l’acquisto, la preparazione del cibo etc. e cosa fare per evitare di sprecarlo in casa. 

Alle domande dei consumatori, risponde l’esperto dell’Unione Nazionale Consumatori prof. Agostino  Macrì, esperto di sicurezza alimentare e autore del blog Sicurezza Alimentare.

Sul sito è inoltre possibile consultare le FAQ con le risposte alle domande più frequenti poste dai consumatori, come ad esempio: come trattare le conserve fatte in casa; come evitare che il cibo delle mense scolastiche vada sprecato; la durabilità dei prodotti da banco; come conservare correttamente il cibo in freezer e molte altre informazioni.