Save Bag: i risultati della campagna nella regione Umbria

f.cardani

Al fine di promuovere cambiamenti proattivi nel comportamento dei consumatori e di sensibilizzare i consumatori e il mondo della ristorazione in merito alle eccedenze e agli sprechi alimentari, UNC in collaborazione con Cuky Cofresco spa e con la partecipazione attiva e contributo di tutti i partner del progetto, ha realizzato una campagna di informazione nella regione Umbria che ha ottenuto il sostengo di numerosi enti e Istituzioni del territorio quali: Umbra Acque, Felcos Umbria, Confocommercio Umbria, Provincia di Perugia, Aiab Umbria, Università dei Sapori, Ali, Strada del Sagrantino.

A questo scopo, sono state prodotte 50.000 Save Bag, dei pratici contenitori in materiale al 100% riciclabile che i consumatori e i ristoratori della regione hanno potuto utilizzare per recuperare gli avanzi di cibo.
Le Save Bag sono state distribuite gratuitamente ai ristoratori del territorio consentendo ai consumatori di portare a casa gli avanzi del pasto, evitando sprechi alimentari e promuovendo comportamenti virtuosi di recupero del cibo.

Le 50.000 save bag distribuite hanno persmesso di recuperare nella sola regione Umbria, circa 5000 tonnellate di cibo che sarebbero finite nella spazzatura.